Wellness

Sauna

Le origini di questo trattamento si perdono nella notte dei tempi: già gli antichi Romani conoscevano i benefici della sauna e ne magnificavano le virtù detossinanti. 

I benefici del bagno di calore sono potenziati dagli oli essenziali sprigionati, attraverso il vapore, che  penetra nei tessuti attraverso i pori della pelle e produce un piacevole effetto rivitalizzante. 

In generale la sauna apporta dei benefici immediati a livello fisico e mentale: 

1) Muscoli rilassati
2) Effetto detox sul corpo
3) Sistema immunitario rafforzato
4) Miglioramento della pelle
5) Aumento della concentrazione

La Bio sauna

La bio sauna, detta anche sanarium, è posta a metà strada tra un bagno turco e una sauna finlandese: sfrutta le proprietà rigeneranti e purificanti del calore che, però, non raggiunge mai temperature troppo elevate. 

Se la sauna finlandese tradizionale, infatti prevede temperature fino a 90° C, nella biosauna non si superano mai i 60°C, per una sensazione di calore avvolgente e confortevole ma non opprimente.

In questo caso potremo rimanere in sauna per una mezz’ora e perdere la stessa quantità di liquidi dell'omologa finlandese o di un bagno turco. I benefici del bagno di calore sono potenziati dagli oli essenziali sprigionati, attraverso il vapore, dalle erbe essiccate e dal fieno. Tali piante officinali diffondono effluvi che penetrano nei tessuti attraverso i pori della pelle e producono un piacevole effetto rivitalizzante. 

Il bagno di calore a temperature dolci permette alla cute di traspirare e alla circolazione di riattivarsi senza traumi, ottenendo tutti i benefici classici della sauna tra cui l'eliminazione delle tossine, ad esempio i nocivi acidi urici e le purine, che vengono smaltite attraverso il sudore, e di eliminare le cellule morte della pelle, che apparirà quindi più morbida splendente, come rinata. 

Sauna Finlandese

Sauna Finlandese, definita anche “sauna secca”, ovvero la sauna più tradizionale, in questo caso la temperatura è compresa tra i 60° C fino ai 90°C, il vapore viene creato mettendo acqua calda su pietre riscaldate, l’umidità all’interno di questa tipologia di sauna è compresa fra 10-20%.

Sauna ad Infrarossi

La sauna a infrarossi o infrasauna è invece un “bagno” di calore secco che dà una piacevole e rilassante sensazione di benessere, simile a quella che si prova esponendo il corpo al sole.

Grazie alla loro particolare lunghezza d’onda, questi raggi hanno un effetto diretto sugli oggetti in modo completamente sicuro e naturale.

L’ energia (calore) prodotta dai raggi penetra fino a 7,6 cm all’interno del corpo e spinge il sudore al suo esterno. Ciò consente di espellere le tossine che si trovano sotto la cute. 

La temperatura di una sauna ad infrarossi è normalmente compresa fra i 30 e i 60°C rispetto ad una sauna tradizionale che opera tra 80-90 °C. Tuttavia, pur operando a temperature più basse, in genere si suderà molto di più in una sauna a infrarossi, perché l’energia infrarossa penetra nel corpo molto più in profondità. 

Per via delle proprietà curative che posseggono I Raggi infrarossi A B e C vengono impiegati nella pratica medica e fisioterapica, hanno infatti effetti sia analgesici che distensivi per i muscoli.